Dürrenmatt e Sciascia insieme a Neuchâtel!

di | 16. Ottobre 2021

Al Centre Dürrenmatt Neuchâtel domenica 24 ottobre 2021, alle ore 15, tavola rotonda: «Friedrich Dürrenmatt e Leonardo Sciascia». A seguire spettacolo e laboratorio creativo per bambini.

Quest’anno non si festeggia solo il cente­simo compleanno dello scrittore e dram­maturgo svizzero Friedrich Dürrenmatt, ma anche quello dello scrittore italiano Leonardo Sciascia (08.01.1921, Racalmuto – 20.11.1989, Palermo). «Dopo Borges, ammiro moltissimo… Dürrenmatt», sottolinea Sciascia in una delle sue numerose interviste.

Nella biblio­teca di Friedrich Dürrenmatt è presente «Todo modo», una delle maggiori opere di Leonardo Sciascia. Autore che a sua volta stimava Dürrenmatt e nella prefazione del suo ultimo libro «Una storia semplice» ne cita la frase «Ancora una volta voglio scan­dagliare scrupolosamente le possibilità che forse ancora restano alla giustizia».

Tuttavia, i due artisti non si sono mai incontrati personalmente. Ciò avviene ora, in senso figu­rato, grazie a questo evento. Evento nell’ambito della settimana della lingua italiana.

In collaborazione con Com.It.Es Berna e Neuchâtel, Comitato nazionale centenario sciasciano, Amici di Leonardo Sciascia, al al Salotto Dürrenmatt del Centro Duerrenmatt Neuchâtel domenica 24 ottobre 2021, ore 15, tavola rotonda:  «Friedrich Dürrenmatt e Leonardo Sciascia» con le testimonianze di Donata Berra, autrice e traduttrice, e Francesco Izzo, Fondatore Amici di Leonardo Sciascia. Moderatrice: Sonja Riva, giornalista RSI. Interventi di Madeleine Betschart, direttrice del Centre Dürrenmatt Neuchâtel e di Silvio Mignano, Ambasciatore italiano in Svizzera. Documenti audio originali tratti dagli archivi della RSI e della Fonoteca nazionale svizzera di Lugano.

A seguire: Spettacolo «Mein Fritz, il mio Leo» da materiali di e su Friedrich Dürrenmatt e Leonardo Sciascia. Di e con Margherita Saltamacchia e Anahì Traversi. Ingresso gratuito.

Per accedere alla manifestazione occorre prenotarsi ed è obbligatorio esibire un certificato COVID e la carta d’identità. Prenotazioni: reservation.cdn@gmail.com

Leonardo Sciascia: foto di Nino Catalano / Friedrich Dürrenmatt: foto di Monique Jacot

Disegno grafico: onlab.ch | Flyer della manifestazione

Centre Dürrenmatt Neuchâtel | Pertuis-du-Sault 74 | CH–2000 Neuchâtel | T 058 466 70 60 | www.cdn.ch
Orario: Me–Di 11–17 h | Me–Do 11–17.00